SOS VILLAGI DEI BAMBINI - DIRITTI DI BAMBINI E RAGAZZI: A 30 ANNI DALLA RATIFICA E DOPO IL COVID-19

SOS VILLAGI DEI BAMBINI - DIRITTI DI BAMBINI E RAGAZZI: A 30 ANNI DALLA RATIFICA E DOPO IL COVID-19

SOS Villaggi dei Bambini è parte del network di SOS Children's Villages, la più grande Organizzazione a livello mondiale impegnata da oltre 70 anni affinché i bambini e i ragazzi che non possono beneficiare di adeguate cure genitoriali crescano in una situazione di parità con i propri coetanei, concretizzando appieno il proprio potenziale e la possibilità di vivere una vita indipendente. SOS Children's Villages lavora in 137 Paesi e territori con i bambini e le famiglie vulnerabili e a rischio di disgregazione in ottica preventiva, per creare un ambiente favorevole alla crescita dei bambini e ragazzi.

In Italia promuove i diritti di oltre 33.000 bambini e giovani e si prende cura di oltre 800 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio. Lo fa attraverso 6 Villaggi SOS - a Trento, Ostuni (Brindisi), Vicenza, Roma, Saronno (Varese), Mantova - un Programma di affido familiare interculturale a Torino e un Programma di sostegno psicosociale per Minori Stranieri Non Accompagnati in Calabria.